Rock & Riot - Intervista esclusiva a Franck Boclet




25 giugno 2018



Uno Stile fuori dagli schemi, che infrange ogni regola precostituita, puntando su una spiccata originalità fatta di destrutturazione, tagli sartoriali e volumi innovativi. Ecco svelata l’anima di Franck Boclet, ingegnere tessile, creatore di moda e artista a tutto tondo, nonché appassionato d’arte contemporanea, motociclette, musica e design.

Una eleganza camaleontica la sua, che si rispecchia perfettamente non solo nella moda, ma anche nell’esclusiva collezione di profumi Rock & Riot, che nel suo esordio voleva essere un tributo ai vinili degli Anni ‘70 e ‘80, per poi esplorare un periodo più eccessivo e ribelle, fino ad arrivare all’irrefrenabile desiderio di erotismo e sensualità seguendo, a ritroso, i dettami della celebre canzone Sex & Drugs & Rock & Roll. 

Vengono, così, alla luce sette pregiati Extraits de Parfum (tutti concentrati al 40%) - Heroes, Angie, Ashes, Cocaine, Sugar, Rebel, Erotic - racchiusi in flaconi neri laccati, sublimati da targhette in metallo cromato, che richiamano a gran voce la carrozzeria delle motociclette americane, tanto amate da Boclet.

Erotic, l’ultimo nato, traduce in profumo l’irresistibile gioco della seduzione: Bergamotto, Limone, Rosmarino e Basilico fanno da preludio a un cuore ipnotico di Tuberosa, Lavanda, Patchouli, Cardamomo, Eliotropio, Benzoino e Muschio di Quercia, mentre il finale si fa caldo e avvolgente grazie a un complesso accordo di Incenso, Opoponax, Cedro, Sandalo, Cuoio, Vaniglia, Labdano, Castoreo, Zibetto, Muschio e Ambra.




Ma per andare dritti al cuore di questa affascinante Collezione non potevamo esimerci dal chiedere direttamente a Lui, lo Specialista del Bianco e Nero, qualche risvolto più intimo (e perfino qualche succosa anteprima, che scopriremo a Firenze, nel prossimo futuro):

Franck, da dove è nata l’ispirazione per Rock & Riot, la tua playlist olfattiva dedicata alle anime non convenzionali, eccentriche e ribelli?

Volevo una linea di fragranze che mi assomigliasse, in cui esprimere il mio lato più ribelle. Tutto è cominciato con la famosa canzone Sex & Drugs & Rock & Roll scritta da Ian Dury negli Anni ‘80. Ho voluto ripercorrere le parole della canzone al contrario. Prima con il rock di Heroes, Angie e Ashes, poi con il periodo wild di Cocaine, Sugar e Rebel ed ora con Erotic.

Dalla musica rock all’erotismo il passo è breve. Nella Nude Collection, la nuova linea Rock & Riot, si parla di amore, pelle nuda, seduzione… Il fatto che tu sia innamorato e ti sia sposato sabato scorso con la bellissima Solenne (che vediamo ritratta con te nelle foto), ha inciso su questa nuova direzione olfattiva?

Certamente. Solenne è la mia musa, ci siamo divertiti moltissimo a realizzare gli scatti della nuova linea. Per Erotic volevo creare una fragranza potente e dolce, sensuale e carnale, ma elegante al tempo stesso.

Un nuovo progetto s’intravede all’orizzonte e verrà presentato ufficialmente a Pitti Fragranze, il prossimo settembre. Puoi svelarci qualche dettaglio, in anteprima?

Si tratta di un nuovo modo di profumare l’ambiente, nulla a che vedere con candele o spray per la casa… Un connubio perfetto tra design, stile e atmosfera.




Grazie Franck, ci vediamo a settembre, dunque…
E Felicitazioni dall’Italia per le Vostre nozze!

Marina Donato
 
Powered by Blogger.

Copyright © 2018 • BeautyMarinaD
Blogger Templates