CHANEL - N°22 | BeautyMarinaD

CHANEL - N°22




12 feb 2016



Profumo soave di Primavera...

Le prime giornate di sole, l'aria frizzante, il profumo dei fiori appena sbocciati. Pioggia di candidi petali, nuvola impalpabile di tulle. Una composizione olfattiva, emblema di femminilità, che inebria i sensi vestendo la pelle di raffinata eleganza.

Mademoiselle incontra il chimico Ernest Beaux nel 1920. Un uomo determinato e affascinante, che definisce in tal modo il suo difficile mestiere: "Il ricercatore in profumeria non è più un cuoco che colleziona ricette, ma uno sperimentatore e un creatore".

E dal fortunato incontro di questi due spiriti liberi e anticonformisti, nel 1921 nasce il Profumo che diventerà il simbolo olfattivo della Maison. Beaux miscela materie prime naturali (Rosa e Gelsomino) e sintetiche (Aldeidi) in modo assolutamente innovativo per l'epoca, dando vita all'iconico N°5.

Una fragranza che diventerà leggenda, aprendo la strada a un nuovo modo di concepire il Profumo. Solo un anno più tardi entrerà in scena, infatti, una variazione aerea e sublime della prima creazione, che prenderà il nome dall'anno della sua nascita, N°22. Una nuvola impalpabile - fiorita, cipriata, aldeidata - costellata da fiori delicati e armoniosi, tra cui primeggia la versione più eterea e soave della Tuberosa.

Secondo Coco, "una impronta fedele della femminilità"


 
Powered by Blogger.

Copyright © 2015 • BeautyMarinaD
Blogger Templates