Oud Imperial by Perris Monte Carlo | BeautyMarinaD

Oud Imperial by Perris Monte Carlo




25 gen 2016



Una passione per il profumo e per le materie prime che lo compongono davvero straordinaria, oltre a un'esperienza a livello mondiale nel settore della cosmesi lunga più di 50 anni. Questa è la storia della Famiglia Perris, che ancora oggi gestisce personalmente a Monte Carlo, nel Principato di Monaco, l’omonimo Gruppo, fondato a Milano nel 1981 da Michele Perris.

Passione, unita a grande professionalità e competenza, che con il passare degli anni ha dato vita a otto Eaux de Parfum dallo stile unico, dichiaratamente orientale, affiancate nel 2015 da quattro pregiatissimi Extraits de Parfum, caratterizzati da materie prime naturali, rare e preziose, scoperte durante affascinanti viaggi e incontri con culture diverse.




In particolare, oggi voglio parlarvi dell'ormai celebre Oud Imperial by Perris Monte Carlo, declinato nella sua versione più concentrata e pregiata...

Partiamo dalla base, dunque. L' Oud è una resina oleosa che impregna il cuore del legno degli alberi di Aquilaria. Una resina densa, scura e fragrante che viene prodotta dall’albero per proteggersi dall’attacco di un fungo particolare. Prima dell’attacco microbiologico, il cuore del legno di Aquilaria è morbido, chiaro e completamente inodore, mentre dopo l’infezione assume una profumazione intensa e un colore scuro, a causa della produzione della resina che ha lo scopo di rallentare la diffusione del parassita. Il legno degli alberi "infetti" viene, così, tagliato e distillato con il vapore, dando vita a una pregiatissima essenza, una tra le materie prime più care (e ricercate) al mondo, molto apprezzata nei Paesi Arabi e caratterizzata da una profumazione intensa, legnosa, animale, estremamente calda e sensuale.

Fatta questa doverosa premessa, bisogna sottolineare il fatto che entrambe le declinazioni di Oud Imperial (Eau de Parfum e Extrait de Parfum, nate dalla stretta collaborazione tra Gian Luca Perris e il Naso Luca Maffei di Atelier Fragranze Milano) racchiudono al loro interno vera essenza di Oud.

E ora veniamo alle differenze. Grazie a impalpabili effluvi di Incenso, l'apertura dell’Estratto si rivela più eterea e sottile rispetto alla Eau de Parfum (che possiede un incipit decisamente più "sporco" e animalizzato). L’ Oud naturale utilizzato per l'Extrait è di qualità ancora superiore, dosato al doppio della concentrazione della formula iniziale, e sul finale, grazie alle peculiari caratteristiche della Betulla, assume una elegante sfumatura affumicata, che scalda i sensi, vestendo la pelle di fascino e seduzione.


Marina Donato
 
Powered by Blogger.

Copyright © 2015 • BeautyMarinaD
Blogger Templates