Il profumo dell'Oro, secondo Amouage | BeautyMarinaD

Il profumo dell'Oro, secondo Amouage




20 gennaio 2017



Amouage, il marchio luxury di profumeria artistica fondato nei primi Anni 80 nel Sultanato dell'Oman, ai suoi esordi orchestra accordi scintillanti e lucenti, ispirati ad uno dei metalli più preziosi al mondo. Dall'estro leggendario di Guy Robert nel 1983 nascono, infatti, Gold Woman e Gold Man, due fragranze sublimi che affascinano e seducono gli appassionati del marchio da più di trent'anni.




All'interno della versione femminile sono custodite ben centoventi essenze pregiate, che si fondono alla perfezione in una nuvola fiorita, talmente impalpabile e armonica da non far prevalere alcuna nota sull'altra. L'etereo perlage dorato sublima, infatti, l'eleganza senza tempo di Mughetto, Rosa e Gelsomino (utilizzati all'interno della composizione quasi in dosi proibitive), dando vita a una scia opulenta e regale, perfetta per celebrare le occasioni speciali.

La versione maschile combina, invece, l'eleganza sofisticata delle composizioni chypre al fascino soffuso degli accordi boisée. Nasce, così, una fragranza nobile, strutturata attorno a un cuore palpitante di fiori, che si adagia dolcemente su un letto caldo e animale composto da legni, zibetto e muschio. Essenze rare e preziose, dal valore inestimabile, lavorate con maestria e sapienza, che danno vita a una composizione virile, strutturata e complessa, unica nel suo genere. 

E Voi avete mai immaginato quali effluvi potrebbe sprigionare l'Oro, qualora fosse fragrante?


Marina Donato
 
Powered by Blogger.

Copyright © 2015 • BeautyMarinaD
Blogger Templates