Habanita, una fragranza divenuta leggenda | BeautyMarinaD

Habanita, una fragranza divenuta leggenda




27 nov 2014



Nasce nel lontano 1921 Habanita di Molinard, una fragranza talmente insolita e straordinaria per l'epoca da varcare i confini della Francia e approdare negli Stati Uniti. Definita dalla prima pubblicità "Il profumo più tenace al mondo", evoca la magia degli Anni 20 e una penetrante atmosfera di tabacco, poiché, in quegli anni, era consuetudine profumare con essa non solo il corpo, ma anche sigari e sigarette.

Elegante e ammaliante come le affascinanti donne dell'epoca, Habanita è custodita in un flacone nero smaltato, per proteggere dalla luce le note più sensibili - come Gelsomino e Vaniglia - racchiuse al suo interno.

Una fragranza divenuta leggenda, che sorprende, affascina e seduce ancora oggi, grazie alla sua personalità spiccata, intrigante e misteriosa...




"Habanita è il diamante nero di Molinard. Ieri suprema audacia, oggi un profumo mitico: questa fragranza è una pietra miliare della profumeria mondiale. Colpo di genio dell’inizio del XX secolo, la sua composizione incarna un carattere contemporaneo, una Eau de Parfum inedita e un flacone che enfatizza l’incredibile paradosso di Habanita: modernità e storia allo stesso tempo. Semplicemente senza tempo, perfettamente misteriosa… una fragranza inebriante creata per donne libere"

In 93 anni ha cambiato più volte aspetto e, dal 2013, veste un nuovo intrigante look, pur racchiudendo al suo interno gli accordi olfattivi, inimitabili, delle sue origini. Il flacone scolpito, di colore nero opaco, è una elegante reinterpretazione del flacone originario con il meraviglioso fregio disegnato da René Lalique. Il bassorilievo evoca il fascino dell'antico, in netto contrasto con il logo rosso, dal carattere essenziale, più moderno e audace.

Ecco, dunque, gli accordi magnetici che contraddistinguono questa leggendaria fragranza...

In apertura Geranio, Lentisco, Foglie d'Arancio, Ylang-Ylang e Vetiver, nel cuore Eliotropo, Gelsomino, Noce Moscata di Java, Mimosa di Provenza, Rosa Centifoglia e Cedro della Virginia mentre, sul finale, troviamo avvolgenti note di Ambra, Muschio, Vaniglia del Madagascar, Patchouli cinese di Penang, Muschio di Quercia e Sandalo indiano di Mysore.

Quando il fascino non ha epoca, né età...


Marina Donato
 
Powered by Blogger.

Copyright © 2015 • BeautyMarinaD
Blogger Templates